CENTRO MENTIS SRL

Area Logopedica

Cosa sono i DSL?

Con il termine DSL si intende il "Disturbo Specifico di Linguaggio", una significativa limitazione della competenza linguistica senza la presenza di fattori che abitualmente accompagnano e giustificano la riduzione del linguaggio verbale come la sordità, danni neurologici o deficit intellettivi.

I bambini con DSL possono presentare difficoltà di vario grado nella comprensione, produzione e uso del linguaggio in una o tutte le componenti linguistiche (fonologia, semantica, sintassi e pragmatica).

Tipi di DSL

In relazione alle caratteristiche del disturbo potremmo avere:

• Un disturbo specifico dell'articolazione dell'eloquio;

• Un disturbo del linguaggio espressivo;

• Un disturbo della comprensione del linguaggio.

Cosa fare?

L'età di 3 anni costituisce una sorta di spartiacque tra i bambini parlatori tardivi e bambini con probabile DSL.

La consultazione in un centro specializzato per la cura dei disturbi di linguaggio aiuterà ad affrontare un problema da non sottovalutare in quanto potrà condizionare la vita relazionale e gli apprendimenti scolastici del bambino.

Cos'è la Deglutizione Atipica?

E' un'anomalia funzionale presente quando la deglutizione di tipo infantile, persiste anche in età adulta.

Nei bambini la deglutizione atipica è legata alla persistenza nel tempo di movimenti disfunzionali della lingua,non necessariamente causati da una patologia, ma di solito collegati a "cattive abitudini" nel movimento e nella postura.

Fattori di rischio

I fattori che influenzano l'insorgenza della deglutizione nei bambini possono essere:

• Un uso protratto del biberon e del ciuccio;

• Delle abitudini viziate;

• Delle affezioni del cavo nasale come riniti, sinusiti, ipertrofia dei turbinati e delle adenoidi.

Il logopedista effettuerà quindi una valutazione della deglutizione, un'analisi delle strutture orali come lingua, labbra e mandibola ed inoltre una valutazione delle abilità nell'articolazione dei differenti suoni. L'obiettivo sarà quello di favorire nel bambino una deglutizione funzionale.