CENTRO MENTIS SRL

Area Musico Terapeutica

La musicoterapia

Nella musicoterapia attiva, il bambino viene coinvolto multisensorialmente. La strutturazione dello spazio e del tempo a carico del Musicoterapeuta risponde alle esigenze di chiarezza dell'informazione, prevedibilità, ordine e sicurezza del bambino. All'interno di una atmosfera ludica, l'intervento musicoterapico viene basato su giochi musicali interattivi nei quali viene condivisa l'attenzione verso gli oggetti, le azioni, le persone, le idee, le intenzioni, le emozioni e il comportamento di ogni partecipante viene integrato, contrapposto, coordinato con quello degli altri.

La musicoterapia nei bambini con ADHD

La musicoterapia aiuterà il bambino che trova difficoltà sia nel seguire per un tempo ragionevole un'attività, sia nel costruire un proprio metodo di studio. Il Musicoterapeuta può guidarlo nella scoperta del proprio ritmo personale per ogni singola attività ed il rapporto con gli strumenti ed il suono aiuterà il bambino a regolare il proprio mondo interno, a favorire la concentrazione, a sviluppare l'autostima.

La musicoterapia nei bambini con DSA

Le persone con DSA spesso manifestano forte affinità-gusto per la musica. L'effetto calmante, rassicurante e motivante che questa può esercitare su di loro, facilita il loro coinvolgimento nell'interazione e nella comunicazione con l'altro.

La DMT (danzamovimentoterapia)

La danzamovimentoterapia è una modalità di trattamento corporea che abbraccia diverse forme di handicap psichico, fisico, sensoriale e relazionale. Avendo alla base il movimento, si pone come strumento di espressività accompagnando il soggetto verso un processo di crescita personale che mira al raggiungimento del benessere psicofisico e relazionale della persona. La DMT è adatta a bambini di ogni età che avvertono un disagio verso il proprio corpo e nella relazione con gli altri. Il lavoro può essere svolto sia individualmente che in piccoli gruppi, senza lo scopo di insegnare "tecniche" classiche della danza, ma puntando a improvvisazioni e associazioni spontanee di movimenti che permettono all'individuo di diventare sempre più consapevole di se stesso migliorando così il rapporto con gli altri.